LA SESSUALITA'

La sessualità

"L'essere umano è stato progettato al maschile e al femminile" .1

Parlare di sessualità nell'essere umano va di pari passo con il parlare

dell'affettività e del bisogno di amare ed essere amati.

Freud distingue 5 fasi, come sanno tutti, di sviluppo della sessualità. La fase orale , la fase anale, la fase fallica, la fase di latenza, la fase genitale. Ci possono essere, in base all'educazione ricevuta, però delle fissazione ad alcuni di questi stadi, o delle sfere problematiche nelle diverse età.

Ci possono essere inoltre dei motivi che strumentalizzano l'attività sessuale: motivi di dominio, di sollievo dall'ansia per esempio per essere confermati, o per difendere la propria autostima.. Ci sono ovviamente degli istinti di fondo che agiscono, ma l'impatto dell'ambiente non è da poco.

Che cos'è l'identità sessuale? L'identità è ciò che noi siamo consapevoli di essere. Può accadere che questo non rispecchi i limiti biologici o che qualcuno rinneghi l'appartenenza al proprio sesso. Anche l'identità si sviluppa nelle varie tappe di vita, come infanzia, adolescenza, età adulta. Contano molto in tal senso le esperienze avute, l'educazione oltre che il patrimonio genetico. Nell'essere umano è importante sottolineare che ci sono spesso aspetti conflittuali più o meno consci. Per esempio possono coesistere tendenza all'ordine e giustizia a bisogno di sregolatezza e abbandono. L'amore nella coppia invece assume degli aspetti a se stanti, in quanto nel partner si fonda tutto il desiderio e l'espressione sessuale di un individuo, in genere.

Per parlare di disturbi sessuali devono durare almeno 6 mesi. Possono riguardare le fantasie, gli impulsi o il comportamento. Le principali parafine sono: esibizionismo, feticismo, frotteurismo, pedofilia, masochismo, sadismo, voyeurismo, coprofilie, ma poi ce ne sono diverse altre cioè azioni senza le quali non si può ottenere piacere. Secondo il DSM_IV ci può essere egosintonicità, cioè questi gravi disturbi sono vissuti come non problematici da chi ne è detentore.

Le disfunzioni sessuali invece riguardano desidero, eccitazione, orgasmo, dolore sessuale. Per ciascuno di questi aspetti vi è una terapia più o meno specifica.

l)Bruto Maria Bruti " La nostra sessualità", SUGARCO Edizioni

Click to share thisClick to share this